CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER PROGETTI RIGUARDANTI IL RIUSO DI MATERIALI RICICLATI, LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DI RIFIUTI ED UN USO EFFICIENTE DELLE RISORSE

 

Il bando ha lo scopo di favorire i progetti riguardanti:

  1. la promozione del riuso e utilizzo di materiali riciclati, di prodotti e sottoprodotti o residui derivanti dai cicli produttivi in alternativa alle materie prime vergini, la riduzione della produzione dei rifiuti;
  2. Eco-design: progetti che tengano conto dell’intero ciclo di vita del prodotto secondo la metodologia LCA (Life Cycle Assessment).

 

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese lombarde che presentino progetti in forma singola o in aggregazione formate da almeno 3 imprese rappresentanti la/le filiera/e

 

Progetti finanziabili

Le idee progettuali presentate nell’ambito del presente bando devono essere attinenti a uno o più dei seguenti ambiti di intervento:

– innovazione di prodotto e processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, utilizzo di sottoprodotti in cicli produttivi, riduzione produzione di rifiuti e riuso dei materiali;

– progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera;

– sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed il miglioramento della loro riciclabilità (Eco-design);

– implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali.

– proporre soluzioni per di ridurre la propria produzione di rifiuti pericolosi

– introdurre modelli innovativi di business dove i prodotti non vengono acquistati ma utilizzati da imprese o consumatori finali attraverso logiche di sharing e approcci “pay-per-use”

– implementare soluzioni tecnologiche/gestionali in grado di ottimizzare i processi produttivi con conseguente riduzione dei rifiuti in questa fase attraverso il riuso dei residui di lavorazione nello stesso ciclo produttivo (refurbishment);

(altro…)

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LO SVILUPPO DI SOLUZIONI PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DELL’ARIA

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Comune di Milano propongono un’iniziativa sul tema della “Qualità dell’Aria“, con l’obiettivo di premiare l’adozione e lo sviluppo di innovazioni per:

  • agevolare l’adozione di soluzioni in grado di controllare, ridurre o assorbire le emissioni inquinanti nell’aria, basate anche sull’utilizzo di tecnologie digitali;
  • sostenere lo sviluppo e l’offerta sul mercato di soluzioni per il controllo, la riduzione o l’assorbimento degli inquinanti emessi o presenti nell’aria, anche attraverso tecnologie digitali.

 

Soggetti beneficiari

Micro piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori economici, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Milano – Monza e Brianza – Lodi.

 

MISURA 1: agevolare l’adozione di soluzioni in grado di controllare, ridurre o assorbire le emissioni inquinanti nell’aria, basati anche sull’utilizzo di tecnologie digitali.

Ambiti di applicazione: Mobilità; Energia ed Edifici; Agricoltura.

 

MISURA 2: Sostenere lo sviluppo e l’offerta sul mercato di soluzioni per il controllo, la riduzione o l’assorbimento degli inquinanti emessi o presenti nell’aria, anche attraverso tecnologie digitali.

Ambiti di applicazione: Mobilità; Energia ed Edifici; Agricoltura; Dati.

  (altro…)

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA RIMOZIONE DELL’AMIANTO DA IMMOBILI DI PROPRIETA’ DI PERSONE FISICHE

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda, in qualità di potenziali beneficiari del sostegno finanziario, unicamente privati cittadini (persone fisiche, anche associate nel “Condominio” qualora sia costituito) proprietari di immobili, ad uso prevalentemente residenziale e relative pertinenze, situati in Lombardia, nei quali siano presenti manufatti in cemento-amianto.

Progetti e spese ammissibili

Saranno oggetto di finanziamento regionale le spese sostenute per la rimozione e lo smaltimento di manufatti in cemento-amianto nel rispetto delle seguenti condizioni:

– i manufatti da rimuovere dovranno essere coperture e/o altri manufatti in cemento-amianto posti all’interno degli edifici quali, ad esempio, canne fumarie, tubazioni, vasche, ecc.; (altro…)

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER L’AVVIO E IL CONSOLIDAMENTO DI NUOVE ATTIVITA’

Regione Lombardia attiverà a breve (sono state pubblicate le linee guida ma manca il decreto attuativo) un nuovo bando a sostegno delle nuove realtà imprenditoriali lombarde, siano MPMI o Liberi professionisti.

 

Sono escluse dal bando le MPMI ed i Liberi professionisti che svolgano attività prevalente relativa ai codici ATECO 2007 – sezione I – ALLOGGIO – classe 55.

 

 MISURA A – Progetti di sviluppo per la realizzazione dei primi investimenti (materiali e immateriali) necessari all’avvio dell’impresa/dell’attività professionale e alle fasi di prima operatività.


Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le imprese o liberi professionisti con sede operativa in Lombardia e attivi da massimo 2 anni

(altro…)

Contributi a fondo perduto per le imprese turistiche della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi

Progetti finanziabili

La Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi ha approvato un bando per promuovere l’innalzamento del livello qualitativo della filiera turistica territoriale sostenendo interventi in grado di facilitare la fruizione di un soggiorno senza ostacoli e in condizioni di autonomia, comfort, sicurezza e contribuendo ad aprire nuovi mercati ed opportunità imprenditoriali nel settore.
Gli interventi potranno essere di tipo infrastrutturale, impiantistico, di servizi, dotazioni ed ausili per l’accessibilità che siano finalizzati al miglioramento delle condizioni di accesso ai servizi e all’offerta turistica da parte di:

  • Persone con disabilità motoria, visiva, uditiva, intellettiva, relazionale, comunicativa
  • Persone con esigenze specifiche (ad es: persone con limitazioni temporanee, persone obese/di bassa statura, persone con allergie ambientali, etc.)

(altro…)

FRIM FESR 2020 Finanziamenti agevolati per progetti di ricerca e sviluppo di MPMI lombarde

Imprese ammesse

Possono presentare domanda di partecipazione al presente Bando,:

  1. a) medie e piccole imprese aventi sede operativa attiva in Lombardia o che intendano costituire una Sede operativa attiva in Lombardia entro e non oltre la stipula del contratto di Finanziamento;
  2. b) Liberi Professionisti (sempre in forma singola, anche per conto di uno studio associato nel limite massimo di un libero professionista per studio associato) che abbiano eletto a Luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni di Regione Lombardia

(altro…)

Contributi a fondo perduto per l’acquisto di soluzioni digitali – Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le micro,piccole e medie imprese con sede legale o unità locali in provincia di Milano, Monza Brianza e Lodi.

 

Progetti finanziabili

Sono ammissibili l’acquisto di servizi per consulenza e/o formazione e di beni strumentali focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia Impresa 4.0.

I progetti dovranno riguardare almeno una di questi ambiti tecnologici:

–  soluzioni per la manifattura avanzata o manifattura additiva

– realtà aumentata e virtual reality o simulazione;

– integrazione verticale e orizzontale

– Industrial Internet e IoT

– cloud

– cybersicurezza e business continuity

– big Data e Analytics

– soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain, della value chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)

– software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali -ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc. -e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode,ecc))

– soluzioni per l’applicazione e implementazione di software relative all’ Intelligenza Artificiale

– soluzioni per l’applicazione e implementazione di software relativi alla Blockchain

– sistemi di e-commerce

– sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, fintech

– sistemi EDI, Electronic Data Interchange

– georeferenziazione e GIS

– tecnologie per l’in-store customer experience

– RFID, barcode, sistemi di tracking

– system integration applicata all’automazione dei processi

(altro…)

BANDO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE LOMBARDE

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le imprese attive da almeno 24 (ventiquattro) mesi alla data di presentazione della Domanda), aventi almeno una sede operativa attiva in Lombardia al momento dell’erogazione del finanziamento.

 

Progetti finanziabili

Sono ammissibili i Progetti riguardanti programmi integrati di sviluppo internazionale, tesi alla creazione di un portafoglio articolato di servizi e attività per la partecipazione a iniziative finalizzate ad avviare in maniera strutturata e/o consolidare il proprio business nei mercati esteri attraverso lo sviluppo e/o il consolidamento della presenza e della capacità d’azione delle PMI.

(altro…)

AGEVOLAZIONE PER IMPRESE COOPERATIVE

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le imprese cooperative (ivi inclusi i Circoli Cooperativi e le Cooperative di comunità), le Cooperative Sociali e i loro consorzi, aventi almeno una sede operativa attiva in Lombardia.

 

Progetti finanziabili

Possono accedere all’agevolazione i Progetti:

  1. a) basati su programmi di investimento finalizzati all’avvio, all’ammodernamento e/o al potenziamento del ciclo produttivo, volti alla creazione di valore aggiunto economico e sociale;
  2. b) di Workers buy-out (WBO), ossia volti alla creazione e allo sviluppo di nuove società cooperative mediante l’acquisizione di un ramo di azienda o di asset aziendali di un’impresa oggetto di procedura concorsuale da parte dei dipendenti.

(altro…)

Contributi a fondo perduto per lo sviluppo di soluzioni innovative in ambito Industria 4.0

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono le micro,piccole e medie imprese lombarde che abbiano al loro interno competenze nello sviluppo di tecnologie digitali.

 

Progetti finanziabili

Sono ammissibili sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi Impresa 4.0. I progetti dovranno riguardare almeno una di queste tecnologie:

–  soluzioni per la manifattura avanzata o manifattura additiva

– soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D) o simulazione;

– integrazione verticale e orizzontale

– Industrial Internet e IoT

– cloud

– cybersicurezza e business continuità

– big Data e Analytics

– soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain, della value chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)

– software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali -ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc. -e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode,ecc))

– soluzioni e progetti inerenti l’applicazione e implementazione della tecnologia Intelligenza Artificiale

– soluzioni e progetti inerenti l’applicazione e implementazione della tecnologia Blockchain

(altro…)